Piani di Emergenza

11 marzo 2022

Stamattina ho parlato della notizia che vede Siracusa primeggiare una volta tanto in qualcosa: siamo a più alto rischio sismico in Italia. Occorre, lo dico da anni, reclamizzare porta a porta e informare i cittadini su cosa fare prima, durante e dopo un terremoto. Occorre inoltre mettere in sicurezza le strade, le rotatorie molte così come sono adesso non sono superabili agevolmente dai mezzi di soccorso in quanto presentano in esse ostacoli. Serve che le aree di attesa siano a norma, senza sterpaglie, con punti luce e acqua, insomma siamo all’anno zero. Concludo: il comune ha speso soldi per stampare 30 mila locandine, dove sono? sono state distribuite? noi siamo pronto ad aiutare a farlo, ce ne diano 2 mila per iniziare, faremo in modo che vengano affisse nei frigoriferi dei cittadini.

28 novembre 2021

Advertisement

La brochure da stampare e studiare


09 novembre 2021

La protezione civile regionale dirama il nuovo bollettino che vede per domani la nostra zona in colore arancio – preallarme. Potrebbe piovere copiosamente per cui prestate massima attenzione.

29 ottobre 2021

La protezione civile regionale dirama il nuovo bollettino che vede per domani la nostra zona rimanere in rossa – allarme. L’invito è sempre quello di rimanere a casa se possibile, sono certo che le scuole rimarranno chiuse e chissà che, come tardivamente fatto per oggi, anche i negozi saranno chiusi. Ricordatevi di controllare che nei vostri balconi non ci siano oggetti che forti raffiche di vento possano fare volare via.

28 ottobre 2021

La protezione civile regionale dirama il nuovo bbollettino che vede per domani la nostra ziona da arancione a rossa – allarme. L’invito è sempre quello di rimanere in casa se possibile, sono certo che le scuole rimarranno chiuse e chissà che, come han fatto a Catania, non ci sia pure un’ordinanza rivolta alle attività commerciali, in questo caso farò un aggiornamento. Ricordatevi di controllare che nei vostri balconi non ci siano oggetti che forti raffiche di vento possano fare volare via.

27 ottobre 2021

La protezione civile regionale dirama il nuovo bollettino che vede per domani la nostra zona rimanere in arancione – preallerta. L’invito è sempre quello di rimanere in casa se possibile, le scuole saranno chiuse. Curiosità: pare che nessuna scuola adotti la didattica a distanza, pare che non sia prevista se non per la pandemia. Peccato, domani 4° giorno di scuola perso per i nostri figli, già penalizzati culturalmente da quanto perso a causa della pandemia.

26 ottobre 2021

La protezione civicle regionale dirama il nuovo bollettivo che vede per domani la nostra zona passare da rossa ad arancione. L’invito è sempre quello di rimanere in casa se possibile, le scuole saranno chiuse. Curiosità: oggi il sindaco di Catania a domanda in una video intervista ha detto che non è detto che domani da loro le scuole rimarranno chiuse… non so se avete idea di quello che è successo oggi a Catania.

25 ottobre 2021

La protezione civile regionala dirama il nuovo bollettino che vede per domani la nostra zona da arancione a rossa. L’invito per domani è sempre quello di rimanere in casa se possibile, le scuole saranno chiuse. Pare che alcune scuole ricorrereranno alla didattica a distanza.

24 ottobre 2021

Aggiornamento delle 18:00 il comune di Siracusa dirama un comunicato in cui dichiara che per domani le scuole rimarranno chiuse.
La protezione civile regionala dirama il nuovo bollettino che vede per domani la nostra zona da rossa in giallo. L’invito per domani è sempre quello di rimanere in casa se possibile, tuttavia se il comune diramerà qualche comunicazione, tipo scuole chiuse, vi informerò con un aggiornamento.
Considerazione finale, in caso di chiusura scuole, non sarebbe opportuno ricorrere alla didattica a distanza?

In questa pagina le diverse sezioni inerenti le diverse calamità natuali e non che possono accadere, il come comportarsi prima, durante e dopo.